327 Casite e masere


Breve descrizione della pista:
Questo facile percorso circolare vi porterà attraverso i paesaggi unici e tipici di questo clima. Circondato da muretti a secco, uliveti e casite, il sentiero conduce ad alcune delle più belle gemme nascoste di Dignano.

​​​​​​​Sul sentiero stesso o non lontano dal sentiero è possibile visitare la chiesa di San Martino (14. secolo), la basilica di Santa Fosca del 12. secolo, la posizione di "tre casite" con casite insolitamente grandi situati una accanto all'altra, la posizione di "due casite" caratterizzate di forma quadrata, i resti della chiesa di San Michele di Bagnole del 15. secolo e il Parco di Casite aperto dal 2012, dove viene mostrata la costruzione di una Casita in quattro fasi. C'è anche un centro informazioni dove potete rinfrescarvi e una stazione di riparazione biciclette.


Descrizione tecnica del percorso:
- difficoltà del percorso: Lieve
- lunghezza: 16,31 km
- dislivello: 151
- asfalto: 5,95 km
- sterrato: 10,36 km
- durata: 1:00 – 1:40 h


Descrizione della pista - turn by turn:
Il percorso è circolare, è possibile iniziare dal parco delle casite, dalla piazza principale di Dignano o da via Istarska. Inizia da via Istarska - proprio sulla strada principale che porta al ristorante Girotondo. A sinistra sulla strada principale che porta verso la stazione ferroviaria. Sinistra sulla strada principale che porta a Rovigno. A sinistra attraverso la strada principale. Svoltare a sinistra attraverso il villaggio. Girare a destra. Continua dritto. Continua dritto. Girare a destra. Gira a sinistra. Gira a sinistra. Girare a destra. Svolta tutto a sinistra. Svoltare a sinistra sulla strada asfaltata. All'incrocio girare a sinistra. Girare a destra. Girare a destra. Sulla strada principale svoltare a sinistra verso Peroi. Continua dritto. Svoltare a sinistra verso Hotel Letan. Sulla strada principale, svoltare a sinistra verso Dignano. Continua dritto. All'incrocio girare a sinistra e poi a destra sulla strada principale. Gira a sinistra. Svoltare a sinistra verso una leggera salita. Svoltare a destra verso dove abbiamo iniziato.


Si esce dal parcheggio di via dell'Istria a destra, alla rotatoria a sinistra poi di nuovo a sinistra  per Rovigno. Uscire alla rotatoria per Salvela oltrepassato l'abitato seguire il sentiero tra i muretti a secco fino a Fontane e proseguire per 2 km sempre tra muretti  a secco (masere) e numerose casite. Arrivati da sinistra alla chiesa di S. Toma' si prosegue per il sentiero fino ad un crocevia di sentieri detto „Strupe de lion“ . prendere il sentiero sulla destra e proseguire diritto fino alla chiesetta di S. Martino dove ci si immette sulla strada asfaltata, a sinistra per Valmadorso (Batvači) oltrepassato il quale si puo' fare una deviazione a sinistra fino alla basilica di  S.Fosca oppure proseguire per Barbariga. Arrivati alla strada principale svoltare a sinistra per Peroi. Da Peroi sempre su strada asfaltata si ritorna a Dignano presso il distributore dell' INA svoltare a sinistra per due volte e risalire fino al parcheggio di partenza.

​​​​​​​Al seguente link puoi leggere di più sul sentiero 327 Casite e masere
​​​​​​​

​​​​​​​