Chiesa di San Giacomo


Si suppone che sia il luogo di culto più antico di Dignano (IX secolo), nonostante la mancanza di dati precisi sulle sue origini. È ubicata nella parte più vecchia di Dignano, nel cuore del suo nucleo storico, rione che porta il suo stesso nome. Viene detta anche chiesa delle Trisiere, appellativo derivante da una contrazione volgare di Santissima Trinità.

​​​​​​​Più tardi, nel XIII secolo divenne chiesa parrocchiale con funzioni anche di carattere pubblico: nel 1492 vi si promulgò lo Statuto della città di Dignano e nel 1393 entro le sue mura venne firmata la pace col Comune di Pola, che rese Dignano località autonoma.