Peroi

Sulla costa sudoccidentale dell’Istria, attorniato da una folta boscaglia mediterranea, sorge l’antico abitato di Peroi, insediamento di origini preistoriche e rinomato luogo di villeggiatura già al tempo dei Romani, quand’era noto con il nome di PRAETORIOLUM o CASALE PETRIOLO, come citato nel Placito del Risano dell’804. Flagellato dalla peste del 1561, il territorio venne ripopolato grazie a ripetute iniziative di provveditori veneti tra il 1578 e il 1657, anno in cui vi si insediarono tredici famiglie di religione greco-ortodossa provenienti da Cernizza, Montenegro, dalle quali discendono gli attuali abitanti. Il centro storico del paese è circoscritto da poche e semplici case di pietra. 

slika50

La costa di Peroi caratterizzata da lastre calcaree digradanti verso il mare, è intervallata da spiagge di ghiaia che contraddistinguono anche le insenature di Val Porticchio e Val Maricchio, porticciolo quest’ultimo che fu per secoli il punto d’imbarco dignanese per le merci in partenza e in arrivo da Venezia e da altre località dell’Adriatico. 

IMG 9746

L’odierna Peroi di 830 abitanti, per lo più contadini e pescatori, è un abitato interessato da un costante e forte sviluppo urbanistico finalizzato al turismo, e offre pertanto numerosi posti letto in case e villette private sorte su tutto il territorio fino a Barbariga, dov’è stato costruito un grande villaggio turistico con 1400 appartamenti.

IMG 4331

 alloggiomanifestazionigastromultimedia
Grad Vodnjan oblak logo web Hrvatska 365 logo web HTZ logo web LAG JI logo TZ Istra logo web

UT Dignano - Orario di lavoro

Aperto: I - XII
Orari di apertura:
I – V, X – XII: 08:00 – 15:00, chiuso il sabato e la domenica
VI: 08:00 – 15:00, sabato 09:00 – 13:00, domenica chiuso
VI – VIII: 08:00 – 20:00, sabato 09:00 – 13:00, 18:00 – 20:00, domenica 09:00 – 13:00
IX: 08:00 – 15:00, sabato 09:00 – 13:00

S5 Box

Login