L’insediamento medievale di Gurano

Sondaggi e relativi scavi iniziati nel 2002 hanno riportato alla luce l’importante sito medievale di Gurano con i resti del villaggio, delle mura di cinta, di un villa rustica di fine impero romano,  di una basilica romanica e di tutta una serie di indizi che svelano l’importanza avuta dal luogo.  Si tratta dell’unico sito, di questo tipo, ritrovato in Croazia e sistematicamente esplorato. (Nell’Europa abbiamo un’altro sito della setsa epoca, nei pressi di Grenoble in Francia). Il sito è a circa 2,5 km a nordest da Dignano e viene nominato per la prima volta nel 1150 assieme alle altre sette ville  (insediamenti) dell’epoca sul territorio.

A una cinquantina di metri dal sito era stata  precedentemente ritrovata una basilica a tre navate di grandi dimensioni per l’epoca e da qui l’intuizione di proseguire con gli scavi che poi hanno riportato alla luce tutta una serie di scoperte archeologiche con una decina di edifici per abitazione, magazzini, guardiole, mura di cinta fortificate, un portale monumentale poi blocchi di pietra già squadrati, reperti in ceramica e quant’altro. Il sito fu abitato nel periodo carolingio fino al XV secolo quando fu definitivamente abbandonato.

 alloggiomanifestazionigastromultimedia
Grad Vodnjan oblak logo web Hrvatska 365 logo web HTZ logo web LAG JI logo TZ Istra logo web

UT Dignano - Orario di lavoro

Aperto: I - XII
Orari di apertura:
I – V, X – XII: 08:00 – 16:00, chiuso il sabato e la domenica
VI: 08:00 – 16:00, sabato 09:00 – 13:00, domenica chiuso

VII – VIII: 08:00 – 20:00, sabato 08:00 – 20:00, domenica 09:00 – 13:00
IX: 08:00 – 16:00, sabato 09:00 – 14:00

S5 Box

Login